Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

lunedì 31 dicembre 2012

meat pie, il secondo vestito del mio spezzatino

Oggi finisce l’anno, periodo di festeggiamenti e bilanci… ma dato che preferisco guardare avanti, che indietro, soprattutto scriverne, ho deciso di cercare di darmi degli obbiettivi, per migliorarmi un po’ (tra i tanti difetti che ho sono realista e so’ che c’è tanto da fare, ma è meglio fare piccoli passi alla volta che uno troppo grande da affrontare) e dedicherò Gennaio alle mancanze che ho avuto qui nel blog… Prima cosa, sono altamente smemorata, leggo i commenti, mi impegno in un sacco di cose che voglio fare ma poi mi scordo e il tempo passa… e non ho più il tempo di rimediare… certo faccio tante cose e bla bla bla niente scuse!!!

Oggi ho ascoltato un consiglio di Paola, mi ha consigliato una ricetta delle sue, british come il mio contest, la sua ricetta è qui, decisamente diversa ma anche molto simile soprattutto nel concetto, ritrovarsi a casa una carne cucinata con un bel sughino e riproporla in una nuova veste… Grazie Paola!!! Io la carne l’avevo cotta apposta, per rivestirla e finire l’anno un pochino migliore…Ho ascoltato il consiglio di un’amica foodblogger,(cosa che mi capita spesso ma poi mi manca la macchina, la luce il tempo e non viene mai un post)… e questa volta poi ne ho fatto un post!!! Secondo me molto bello perché anche se la carne non piace a nessuno nei post e in pochi se li filano io ho adorato la sua ricetta e la mia… la mia è ovviamente più rapida, tempo di festeggiamenti è anche tempo di super lavoro per i commercianti (non pensare a guadagni stellari, ma a tante ore di freddo coi clienti o senza, una bella torta a casa così che ti aspetta cancella tutto non ti preoccupare).

Ah! E BUON ANNO prima che me lo scordo ;-P

meat pie, il secondo vestito del mio spezzatino

ingredienti

meat pie, il secondo vestito del mio spezzatino

Accendi il forno a 180° ventilato.

Fai in modo con la panna di raccogliere tutto il sugo dello spezzatino fino a formare un’ unica crema.

Fodera uno stampo da 24 cm con la pasta brisè e la sua carta da forno, bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta, riempi lo stampo con lo spezzatino e la sua crema e copri con la pasta frolla.

Ritaglia l’ eccedenza delle due paste e sigilla i bordi pizzicandoli con le dita, spennella la superficie della torta con l’ uovo leggermente sbattuto, bucherella con i rebbi di una forchetta e aggiusta di sale e pepe.

Inforna per 20 minuti

Con questa ricetta partecipo, ovviamente fuori gara, al mio contest “English Recipes” che comprende sia ricette inglesi che ricette di cuochi inglesi… mi raccomando sto’ aspettando anche la tua ricetta ;-)

download-001

11 commenti:

  1. Ciao da domani parte il mio nuovo contest che vede protagonista la ricetta più clikkata del 2012...mi farebbe piacere se tu partecipassi, le regole le ho già postate!!! Buon 2013!!!

    www.triplocioc.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, anche io vorrei fare mille cose....ma poi me le dimentico per "strada"..... Tantissimi auguri di uno splendido 2013!!! Baci

    RispondiElimina
  3. Ciao! molto buono questo spezzatini in doppia crosta! croccantissimo e friabile fuori, ma caldissimo ed avvolgente dentro!
    un bacione e buon inizio 2013

    RispondiElimina
  4. Ciao! Non me ne parlare....in questo ultimo anno ho pero per strada un saco di cose, tra le qualei il mio blog e i vostri....cercherò di recuperare anche se il tempo a disposizione è sempre pochissimo.
    Un bacione e tanti tanti auguri per uno splendido 2013.

    RispondiElimina
  5. Oltre ad essere gustosissimo è davvero elegante, brava!
    Anche la sottoscritta non fa mai bilanci in chiusura d'anno, ma tanti tanti auguri per un 2013 ricco di soddisfazioni e felicità!

    RispondiElimina
  6. Un bel modo di presentare un swecondo piatto! Complimenti!
    Buon Anno anche a te e che sia ricco di gioia e dolcezza :)

    RispondiElimina
  7. adoro questo piatto, lo preparo spesso anche io...e, mie viene in mente che tra le mille cose da fare non ho ancora partecipato al tuo contest...e credo di avere qualche ricetta che fa per te...meno male che sono ancora in tempo! un bacio e buon anno, ricco di amore e serenità!

    RispondiElimina
  8. uh come mi piace questa ricetta!!!! Auguri cara!

    RispondiElimina
  9. bellissima presentazione ! ottima idea. Buon anno

    RispondiElimina
  10. Ho scoperto il tuo blog per caso, ma mi ha catturata, io amo sperimentare le cucine di altre culture! Unisco molto volentieri e se ti fa piacere sarei molto contenta se mi passi a trovare.

    RispondiElimina
  11. Quanto hai ragione! Pure io ho abbandonato il blog sommersa da mille altre cose...ma ora riprendo! Bella questa ricetta, non la conoscevo. Molto appetitosa! Vado a guardare il contest!

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...