Un ricettario per raccogliere tutte le mie ricette...quelle facili e veloci e quelle un pò complicate ma tutte provate con successo (i pasticci preferisco dimenticarli)

martedì 29 novembre 2011

Spezzatino con castagne e birra e senape nel sacchetto.

Ovvero spezzatino alle castagne nel saccoccio homemade. L’idea mi è venuta qui, leggendo il bel post di Sonia questo qui. Avevo in previsione di fare questa ricetta in maniera tradizionale, ma mi sono detta, se fosse vero che se infilo i miei pezzetti di carne con i miei condimenti preferiti, in un sacchetto, lo chiudo in forno e lo lascio li 1 ora, quante cose posso fare nel frattempo :-)

Non ho niente in contrario con il saccoccio, io faccio la fruttivendola lo sai e gli aromi, spezie e erbe aromatiche mi piace scegliermeli da sola (deformazione professionale :-) ma ci sono dei sacchetti molto comodi, da anni in vendita di quella marca li… che fa tutte le pellicole del mondo, dai! hai capito! Io li usavo sempre per il pesce, poca puzza, niente da scrostare ma mi sono accorta che non te ne ho mai parlato.

Arriva Sonia con il suo post e eccoci qua:

DSC_0004

Ingredienti (per 2 persone affamatissime)

  • 500gr di cubotti di carne di manzo per spezzatino, io uso la pernice
  • 1 bicchiere di birra, dal sapore intenso
  • 2 cucchiai di senape di Digione
  • 2hg di castagne lessate e pelate
  • erbe aromatiche fresche, (rosmarino salvia timo alloro)
  • Un pizzicone di sale
  • pepe.

Accendi il forno a 180°, statico.

Prepara una teglia, puoi usare anche una bella di quelle che non vanno in lavastoviglie, tanto non si incrosterà e sarà però bella calda per tenere il tuo spezzatino al caldo una volta uscito da sacchetto.

Prendi un sacchetto adatto alla cottura al forno, versaci dentro tutti gli ingredienti, te li elenco, carne di manzo, 2 cucchiai di senape , le castagne, rosmarino,la birra, salvia e le altre erbe aromatiche che possiedi, aggiungi un pizzico di pepe e un pizzicone di sale (ci volevo mettere anche l’olio, ma me lo sono dimenticato ed era perfetto comunque, quindi io non lo metterei più!!!).

Chiudi il sacchetto con l’apposito legaccio. Appoggialo nella tua bella teglia da portata. Per motivi fotografici io ho lasciato il ciuffo in alto, ma è meglio se lo rovesci in modo che ti ritrovi il ciuffo sul lato.

Inforna per circa 1 ora. Se hai dei dubbi lascialo qualche minuto in più, è un tipo di carne che più cuoce più diventa tenera.

 

Collage2

DSC_0014

Apri il sacchetto, ovviamente scotta, e rovesciala nella taglia di portata, elimina i rami di erbe aromatiche, e mescola per bene i pezzetti di carne e le castagne con il sughetto alla birra che si sarà formato.

DSC_0018

Servi immediatamente, se ti piace puoi aggiungere del purè soffice soffice. Ricordati di preparare delle fette di pane in abbondanza, con lo spezzatino ci vuole.

i miei appunti

Ovviamente con gli stessi ingredienti potrai cuocere il tuo spezzatino in maniera tradizionale, con una bella casseruola, aggiungendo un pochino di birra ogni volta che ti sembri evapori troppo.

 

Con questa ricetta partecipo al contest Dentro il riccio.

301678_181191121959298_100002052351774_376766_1745317308_a

23 commenti:

  1. waooooooo, interessante proposta, baci.

    RispondiElimina
  2. ma che idea, ma che diea, ti adoro!

    RispondiElimina
  3. Squisito!Amo la cottura nella birra, l'idea del saccoccio home made è davvero il top!Interessante con le castagne, non le ho mai provate assieme alla carne .. smack!

    RispondiElimina
  4. che bella idea.. me la copio subito..
    complimenti!

    RispondiElimina
  5. Uno spezzatino veramente superbo! Posso passare da te, mi piacerebbe assaggiarlo ^^

    RispondiElimina
  6. Ma è davvero favoloso, hai ragione è anche piacevole scegliersi gli aromi e poi tu figurati li avrai sempre belli freschi!!!!! Splendido spezzatino! un bacione

    RispondiElimina
  7. grazie per la ricetta...in bocca al riccio. matteo

    RispondiElimina
  8. Conquistata! i sacchetti li ho da un po' ma aspettavo una ricetta così ;) merci

    RispondiElimina
  9. capperini!!! grazie e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  10. ma sai che io non riesco proprio a comeprarlo il saccoccio , non mi attira per nulla e poi come te le spezie me le scelgo da sola (anche se devo andarle a comperare appositamente ) non ho mai neanche provato a cuocere in quella cosa lì di quella marca lì ... boooo ci dovrò provare prima o poi !

    RispondiElimina
  11. fantastico...quei sacchetti non ci ho mai fatto caso se esistono qui!!!devo dire che hai avuto un'ottima idea e chissà che profumo quando hai aperto....per il saccoccio sono d'accordo con te!!!smack

    RispondiElimina
  12. mi piace mi piace mi piace!
    in questo periodo vado pazzo per i piatti cucinati con la birra, mania da blogger :D

    RispondiElimina
  13. Arrivo al tuo blog da "il gattoghiotto". Congratulazioni per la vittoria del contest e molti complimenti per il blog davvero interessante e ricco di idee. Buona serata

    RispondiElimina
  14. Bella idea quella del saccoccio home-made...chiusi lì dentro tutti gli aromi restano intrappolati!
    Ho giusto appena acquistato una bottiglia di birra artigianale alla castagna :P ma mi sono sempre chiesta, la quantità di liquido come si può regolare? pensavo restasse un po' brodosetto, ma il tuo non lo sembra affatto!
    buona giornata
    Valentina

    RispondiElimina
  15. davvero una bella ricetta, complimenti! grazie per aver partecipato al contest di matteo :))

    RispondiElimina
  16. ma lo sai che è meraviglioso? io questi sacchetti da forno nn li trovo mai :( uffa

    RispondiElimina
  17. eh, io lo so che siamo amiche mica per niente! anche io adoro i saccocci o sacchetti, ma non quelli preconfezionati, proprio perchè anche io voglio scegliere da sola cosa metterci dentro! e tu ci hai messo delle cosine deliziose! come sempre, brava Cinzia!

    RispondiElimina
  18. Una bella ricetta molto invernale
    mi piace
    ciao

    RispondiElimina
  19. Mai usati questi sacchetti.. pensavo ci fossero solo quelli preconfezionati con gli aromi e di solito preferisco anch'io sceglierli... mi sa che sfrutterò questa ricetta!!!! In quanto all'uso della pernice sono sicura che non sbagli, è un taglio perfetto per queste cotture!!! bacioni

    RispondiElimina
  20. mi piace questo spezzatino! birra e castagne insieme poi dev'essere un'ottimo mix! bravissima Cinzia! ^_^

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento e suggerimento!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...